Un controllo dello spessore autonomo non porta automaticamente a un controllo di qualita' efficace . La coerenza dello spessore durante il processo di produzione su un prodotto piatto ha un grande impatto sulle proprieta' del materiale finale, ma ci sono molte piu' variabili coinvolte nel processo. Misurare una singola variabile non e' sufficiente per controllare la qualita' del prodotto finale, se questa variabile non e' incrociata con altre. I nostri sistemi integrati sono in grado di trovare correlazioni tra diverse variabili acquisite contemporaneamente. Ad esempio, quanto le vibrazioni e la velocita' del processo influenzano le deviazioni di spessore? Quando la quantita' di rivestimento influisce sullo spessore finale?

L'acquisizione di una variabile e' solo il punto di partenza dell ' ottimizzazione . Molti pensano che l'installazione di un sistema di misura migliori automaticamente la qualita' del processo. Purtroppo non e' cosi': c'e' una differenza sostanziale tra il miglioramento e il monitoraggio del processo. Nell'industria moderna, il tempo e' una variabile essenziale. L'analisi dei dati dopo che sono stati acquisiti richiede tempo e personale dedicato. Le nostre soluzioni sono un valido aiuto per gli operatori di processo evidenziando le relazioni tra variabili che in modalita' manuale richiederebbero tempi molto lunghi.

Il risultato finale dell'adozione delle nostre soluzioni attraverso i nostri sistemi e' l ' ottimizzazione del processo . Questa ottimizzazione passa attraverso procedure operative, integrazione del sistema, aggiunta di strumenti, strumenti di monitoraggio, additivi, miglioramenti strutturali, ecc. Offriamo un servizio a 360 gradi con l'unico scopo di migliorare il tuo processo.

  • Misura
  • Ispeziona
  • Controlla
  • Confronta
  • Archivia
  • Ottimizza

Il controllo dello spessore in linea e senza contatto e' un elemento chiave per la qualita' del prodotto finale. I sistemi basati sulla misura della densita' per assorbimento rappresentano ancora l'unica soluzione possibile per linee complesse e ambienti critici. I sistemi laser o correnti di superficie possono essere un'alternativa economica solo su linee di rilavorazione pulite, su superfici non riflettenti o in casi molto particolari dove non ci sono criticita'. La stessa tecnologia senza contatto offerta si presta a rilevare non solo lo spessore, ma la continuita' e la densita' di un manufatto. e' quindi in grado di confrontare densita' e spessori anche senza quantificarli. In alcune condizioni, una misura laser per triangolazione puo' essere molto utile per fornire, in linea stabile, un dato con una precisione, anche se non micrometrica, un valore assoluto prestabilito del sistema radiografico. Quest'ultimo e' solo un esempio di come combiniamo diverse tecnologie in sistemi integrati per eseguire funzioni avanzate. L'obiettivo finale non e' solo fornire un dato della misurazione dello spessore in un dato punto o superficie, ma utilizzare numeri per ottimizzare il processo.

A seconda delle esigenze del Cliente, siamo in grado di fornire soluzioni specifiche o all-in-one per misurare lo spessore nella sua interezza. Di solito il discriminante e' se la misura deve avvenire solo in un punto (piu' spesso al centro della linea), solo a i bordi a distanza fissa, entrambe le cose insieme o se serve un sistema che misuri in continuo il profilo trasversale e lo spessore al centro della linea.
Our range of solutions include:

  • Misurazione continua dello spessore a punto singolo (linea centrale)
  • Misurazione continua dello spessore su tre punti (linea centrale + bordi) con sensori statici e cornice statica
  • Scansione continua di profili incrociati con frame mobile
  • Scansione continua del profilo a croce con sensori in movimento e telaio statico (unico kit di sensori per tutta la larghezza)
  • Scansione continua del profilo a croce con sensori in movimento e telaio statico (tre kit di sensori per tutta la larghezza, statico al centro e sensori in movimento ai bordi)
  • Scansione istantanea completa del profilo incrociato con frame statico

Crediamo veramente che i nostri sistemi aiuteranno i nostri clienti a produrre di piu' e meglio. I nostri sistemi di misura, come spessimetri, spessimetri, ecc. Sono in grado di migliorare la qualita' della vostra produzione sin dal primo passaggio. Un controllo dello spessore autonomo non porta automaticamente a un controllo di qualita' efficace. La coerenza dello spessore durante il processo di produzione su un prodotto piatto ha un grande impatto sulle proprieta' del materiale finale. La qualita' del controllo dello spessore e' direttamente proporzionale alla qualita' del prodotto finale, ma ci sono molte piu' variabili coinvolti nel processo. Misurare una variabile non e' sufficiente per controllare la qualita' del prodotto finale, se questa variabile non e' incrociata con altre.

Cos'e' il controllo automatico avanzato degli indicatori e come funziona?
Consiste in 4 passaggi:

  • ACQUISIZIONE DATI ONLINE
  • ARCHIVIAZIONE DATI ONLINE / OFFLINE (GRANDE)
  • RIFERIMENTO INCROCIATO DEI DATI ONLINE
  • ANALISI DEI DATI OFFLINE E POST-ELABORAZIONE

L'AAGC esegue l'identificazione in tempo reale di un possibile dato insolito e identifica le relazioni tra le variabili che possono essere state causate e valuta l'impatto sul risultato complessivo del processo. La nostra soluzione AAGC (che raccoglie dati ad alta velocita' dai sensori), e' in grado di scoprire gruppi o "famiglie" in un modo o nell'altro "simili" tra loro, generalizzando la struttura nota per prevedere le seguenti preimpostazioni di processo al fine di minimizzare i comportamenti indesiderati dovuti a noti errori. Il nostro obiettivo principale e' aiutare i nostri Clienti a produrre meglio, piu' velocemente e piu' a buon mercato, aiutando a identificare i possibili colli di bottiglia del processo. In poche parole, le nostre soluzioni sono in grado di effettuare controlli incrociati, confrontare e fornire suggerimenti predittivi e dati di report statistici post process per ottenere il meglio dalla linea di produzione.

Un'applicazione classica del controllo automatico avanzato del calibro consiste nel fornire un input molto rapido (meno di 1 ms) della deviazione dello spessore da un obiettivo impostato in un laminatoio continuo per acciaio. Un classico esempio di controllo automatico avanzato e' il circuito chiuso completo con feedback o interazione feedforward con il laminatoio, sulla linea di processo Tandem V stand , che riduce lo spessore del nastro di acciaio da 5 mm a 0,7 mm con la tolleranza di 0,1 micron nell'ultimo passaggio. Lo spessore del prodotto finale, oltre a determinarne la conformita' rispetto alla richiesta d'uso, ha un impatto importante sulle caratteristiche meccaniche del materiale stesso. I nostri sistemi sono in grado di automatizzare diverse tipologie di impianti di laminazione a freddo, continui o reversibili al fine di ottimizzarne le caratteristiche fisiche e chimico-fisiche.
AAGC trova la sua naturale applicazione su laminatoi per nastri di acciaio a caldo che richiedono prestazioni, precisione e velocita' di risposta molto elevate, data la velocita' del processo. Il controllo della mezzeria avviene in continuo, in modo da garantire nel tempo l'attivazione degli attuatori il piu' ridotta possibile e quindi ottenere una correzione dello spessore immediata. Tutti i nostri sistemi sono progettati e applicati per un utilizzo costante, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in ambienti critici e con condizioni ambientali molto severe e con bassissima manutenzione, garantiscono MTBF estremamente elevati, vista la difficolta' operativa delle attivita' di manutenzione ordinaria e straordinaria.
AAGC viene applicato alla produzione di foglio di alluminio con uno spessore target di 7 micron per la produzione di film di alluminio sottili mediante laminazione. Il sistema adotta compensazioni estremamente accurate della composizione chimica e della variabilita' della lega del materiale e delle temperature sia del materiale stesso che dell'aria attorno al punto di misura.

Non c'e' migliore o peggiore. I nostri sistemi possono essere un valido aiuto, nelle mani anche di operatori di processo esperti. I nostri sistemi sono in grado di essere online, misurare e archiviare decenni di routine di elaborazione, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni l'anno e di creare report di elaborazione online e offline che possono essere consultati in qualsiasi momento. La maggior parte degli strumenti software viene fornita inclusa nell'attrezzatura di base e puo' soddisfare la maggior parte delle esigenze di produzione. Oltre a queste ultime, esistono una serie di ulteriori possibilita' che consentono una consultazione avanzata dei dati di elaborazione tramite piattaforme software dedicate, mobili o integrate con sistemi gestionali esistenti.

Non e' facile da prevedere e dipende principalmente dalla linea di processo. Ma sicuramente aiutera' a ridurre al minimo gli errori di processo. Qual e' l'impatto di un errore nella tua linea di produzione? L'avanzato controllo automatico del calibro (AAGC) e' un sistema avanzato di controllo dello spessore nel processo di produzione dei metalli. Si basa sull'acquisizione e gestione integrata delle variabili di processo, che oltre allo spessore, determinano le caratteristiche del prodotto finito. Esegue l'identificazione in tempo reale di un possibile dato insolito e identifica le relazioni tra le variabili che possono essere state causate e valuta l'impatto sul risultato complessivo del processo.